I.M.S.A. S.r.l
Via Don G. Dell'Acqua, 2/D
23890 Barzago (LC) - Italy
P: +39 031 860444
info@imsaitaly.com
Articoli

Presentazione in EMO - MF1300BB/4P

COMUNICATO STAMPA EMO 2015: MAGAZZINO "CAMBIO PUNTA" SU NUOVO CENTRO DI FORATURA, PER AUTOMATIZZARE AL MASSIMO LA FORATURA PROFONDA

Ridurre il lead-time di costruzione dello stampo è la sfida che consente di elevare il livello di competitività dei costruttori di stampi per plastica. Nella realizzazione del circuito di raffreddamento dello stampo è fondamentale, per questo scopo, disporre di macchine di foratura profonda all'avanguardia.

Per le officine che necessitano di ottimizzare drasticamente la redditività della fase di foratura profonda, IMSA presenta in EMO il nuovissimo centro di foratura profonda e lavorazioni complementari MF1300BB/4P per stampi fino a 12 tonnellate.
All'interno della struttura della macchina ruotano pezzi di diametro fino a 2,6 metri.
MF1300BB/4P esegue forature di profondità massima 1.300 mm per diametri da 4 a 40mm con mandrino di foratura 11 kW.

La peculiarità della nuova macchina è il sistema di cambio automatico di 4 gruppi di foratura profonda. Gruppi composti ciascuno da una punta a cannone completa di scatola trucioli, bussola guidapunta, lunette di supporto e portamandrino ISO50.

Grazie a questo sistema è possibile forare senza interruzioni fino a 4 volte tanto rispetto a un centro di foratura IMSA serie BB senza "cambio punte". Si potrà attrezzare il magazzino con punte a cannone "gemelle", prolungando la funzionalità di foratura per il medesimo diametro senza fermarsi quando la prima punta necessita di affilatura; oppure si potrà attrezzare la macchina per la foratura automatica con diversi diametri.

L'attrezzaggio avviene in tempo mascherato, mentre la macchina sta lavorando, in modo che neppure questa fase vada ad incidere sulla produttività e sulla redditività.

Come tutti i precedenti modelli IMSA serie "BB" il nuovo centro di foratura ha struttura gantry verticale per assicurare la massima rigidità. Inoltre dispone di mandrino di fresatura posto su asse indipendente a fianco della slitta di foratura. Concetto che in tutte le "BB" garantisce passaggio fra fresatura e foratura e viceversa anche in turni non presidiati.

MF1300BB/4P per le lavorazioni di fresatura è stata equipaggiata di elettromandrino ISO50 29 kW raffreddato a liquido. Elettromandrino che permette di sfruttare il centro di foratura il più possibile anche per le lavorazioni complementari ai fori.

 

Ringraziamo DirectIndustry per la realizzazione di questo video

Video

IN QUESTO ARTICOLO SI PARLA DI:

MF1300/4P EVO

"AUTOMATIZZARE AL MASSIMO LA FORATURA PROFONDA" Centro di foratura profonda e fresatura Serie EVO per stampi, equipaggiato di Magazzino Automatico IMSA con 4 gruppi di Foratura Profonda

  • Macchina di foratura profonda e fresatura IMSA MF1300/4P EVO per la lavorazione di stampi fino a 12.000 kg di dimensioni (diametro in rotazione): max 2.750mm
  • Lavorazioni a doppia inclinazione in stampi con circuiti di raffreddamento complessi (lavorazione 5 assi)
  • Mandrino di foratura profonda 11 kW, 4.200rpm, raffreddato a liquido
  • Il Cambio Punta IMSA permette la sostituzione automatica dell'unità di foratura senza alcun intervento dell'operatore
  • Elettromandrino separato per la fresatura: ISO50, 29kW, 6.000rpm, raffreddato a liquido
  • Cambio utensili ISO50.
guarda il prodotto

Articoli

Potrebbe interessarvi anche

Caso applicativo EXACTA STAMPI, Verano (MB) - La nuova era della foratura profonda!

Caso applicativo OFBM MOULDS, Cologne (Brescia) - Qualità ed esperienza al servizio della committenza

IMSA - 30 anni d’innovazione continua nella foratura profonda e lavorazioni complementari - Rivista STAMPI

Foratura profonda e fresatura di stampi di grandi dimensioni - IMSA MF1500BB/6P